DISEGNI DALLA FRONTIERA

In questi disegni si concentra l’ingiustizia che attraversa il Mediterraneo e che prende forma in uno sguardo, in un gesto e in tante immagini impresse nella memoria dell’autore - Francesco Piobbichi. Alcuni disegni sono stati fatti poche ore dopo aver “vissuto” queste immagini, altri sono invece veri e propri manifesti contro l’indifferenza che uccide, messaggi per disarmare una frontiera che attende popoli senz’armi, migranti che approdano a mani nude e a piedi scalzi, che fuggono dalla guerra, dal suono delle “nostre” armi che sconvolge le loro vite.

AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.
Maggiori informazioni [CHIUDI]