Lampedusa. Evangelici e cattolici insieme per i diritti dei migranti

Agenzia NEV

Lampedusa. Evangelici e cattolici insieme per i diritti dei migranti

Roma, 22 gennaio 2018 – La Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), la Fondazione Migrantes – organismo pastorale della Conferenza episcopale italiana (CEI) – e la parrocchia di San Gerlando di Lampedusa hanno sottoscritto un accordo di fraternità ecumenica per l’apertura sull’isola di un “infopoint” per i richiedenti asilo e i migranti.

Questo sportello, aperto in collaborazione con don Carmelo La Magra nei locali della parrocchia , si avvarrà di operatori e volontari di Mediterranean Hope (programma rifugiati e migranti della FCEI) e della Fondazione Migrantes.

“Non è un caso che questo accordo ecumenico venga sottoscritto nella Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani – commentano don Gianni De Robertis, direttore generale della Fondazione Migrantes e Paolo Naso, coordinatore di Mediterranean Hope -. È il segnale di un ecumenismo operoso che individua nell’accoglienza dei migranti e nella tutela dei loro diritti un terreno prioritario di impegno e di testimonianza cristiana”.

 

FONDAZIONE MIGRANTES

Ufficio Stampa
Tel. 06.66179039 – Mobile 3392960811

Mail: r.iaria@migrantes.it – uffstampa@migrantes.it

AGENZIA NEV – NOTIZIE EVANGELICHE

Servizio stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia

tel. 06.4825120/06.4828728 – nev@fcei.it

AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.
Maggiori informazioni [CHIUDI]