STORIE

Ogni storia produce una crepa in quel muro che divide noi da loro. Ogni crepa accresce la nostra consapevolezza che un cambiamento generale nelle politiche sull’immigrazione sia necessario e urgente. Perché queste memorie non si perdano e vengano ricordate con forza, occorre continuare a raccontare, finché non si raggiunga una moltiplicazione delle voci, tale da essere assordante.

Ismail ha coraggio

Valentina Reale, operatrice di Mediterranean Hope presso la Casa delle culture di Scicli

AUTORIZZAZIONE UTILIZZO COOKIE
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.
Maggiori informazioni [CHIUDI]