Giornata Mondiale dei Diritti Umani, Stati Generali delle Donne e Alleanza Delle Donne.

dicembre, 2021

10dic6:00 pm8:00 pmGiornata Mondiale dei Diritti Umani, Stati Generali delle Donne e Alleanza Delle Donne.Roma

stati generali delle donne alleanza delle donne città delle donne

Di Più

Dettagli dell'evento

La Giornata mondiale dei diritti umani è una celebrazione internazionale che si tiene in tutto il mondo il 10 dicembre di tutti gli anni. La data è stata scelta per ricordare la proclamazione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani, il 10 dicembre 1948.

Ogni anno gli Stati generali delle donne con l’Alleanza delle donne approfondiscono alcuni temi.

Ancora oggi sottolineiamo che le categorie più colpite dagli effetti indiretti della pandemia, quelli che hanno leso i diritti umani fondamentali sono donne, giovani,rifugiati, minoranze etniche, anziani e disabili.

Il covid ha colpito approfittando delle diseguaglianze, discriminazioni e squilibri economici e sociali che erano già presenti nelle società di tutto il mondo. 

In particolare è peggiorata la condizione dei rifugiati e dei richiedenti asilo, costretti a vivere nei campi di accoglienza, in cui spesso mancano servizi sanitari essenziali. Alcuni Paesi hanno chiuso le frontiere a causa della pandemia con il risultato che migliaia di persone sono state abbandonate a loro stesse. Sono aumentate poi le violenze domestiche e contro le donne a causa delle misure di confinamento, così come le norme per evitare il contagio hanno lasciato migliaia di persone senza lavoro e senza protezioni sociali. 

La Cop26 ha messo davanti agli occhi del mondo la necessità di intervenire subito su un diritto fondamentale, il diritto a vivere in un ambiente sano.

Allo stesso modo si celebrano le sfide, le barriere e le opportunità per le persone che vivono con disabilità, nel contesto di una pandemia globale.

Le persone con disabilità sono state particolarmente colpite dalla pandemia di COVID-19 e dall’isolamento e dalla diminuzione dei servizi che ne sono derivati ed è sempre più necessario diffondere la consapevolezza delle disabilità invisibili e dell’impatto che il COVID-19 ha avuto sulla salute mentale.

Introduzione Isa Maggi, Coordinatrice Nazionale degli Stati Generali delle Donne

Saluto della Senatrice Cinzia Leone, Vice Presidente della Commissione Femminicidio

Dialoghi con:

Marta Barabino, in collegamento da Lampedusa, Mediterranean Hope, “Diritti e salute  sull’isola di Lampedusa: un problema trasversale”

Maria Lippiello, Comitato Scientifico degli Stati Generali delle Donne, “Il diritto al lavoro”

Anita Falcetta, fondatrice di Women Of Change Italia, “Il diritto di espressione creativa dei talenti”

Alessia Ruzzeddu, Autostrade per l’Italia, “Le Autostrade del Sapere: istruzione e formazione per una crescita sostenibile”

Serena Cecconi, Presidente Ability Garden, “Un modello di inclusione lavorativo”

Carmine Marinucci, Presidente  Associazione Internazionale DiCultHer, “Il diritto alla cittadinanza europea”

Claudia Laricchia, Future Food Institute, “Il diritto ad agire per il clima”

Caterina Mazzella, Past Presidente Fidapa, “Il diritto all’associazionismo”

ed altri ospiti.

COLLEGATI QUI:

https://us02web.zoom.us/j/87032833378?pwd=YmZhc1NpNzdUOWlSN3lvaGFHU1FsZz09

ID riunione: 870 3283 3378

Passcode: 080839

Oppure segui la diretta streaming qui: https://www.youtube.com/channel/UCc8egOYFSK9q0-zGl2gBtdw

stati generali delle donne alleanza delle donne città delle donne

Orario

(Venerdì) 6:00 pm - 8:00 pm

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X