Corridoi umanitari

23/10/2018

Cooperare per la salute di tutti

READ IN ENGLISH (NEV) Monica Natali (FCEI) ha raccontato l’esperienza di Medical Hope nell’ambito del “Focus sulle malattie neglette e salute dei migranti” al Festival della cooperazione […]
24/07/2018

L’energia positiva che nasce dai corridoi umanitari

Manuel Castells, La Vanguardia, Spagna Via Internazionale.it La tragedia dei profughi provenienti dal Medio Oriente e dall’Africa è una grave crisi umanitaria e geopolitica che minaccia […]
24/07/2018

Una famiglia siriana è giunta in Italia grazie al progetto Medical Hope

Roma (NEV), 23 luglio 2018 –  Una famiglia di profughi siriani è giunta questa mattina da Beirut (Libano) all’aeroporto di Fiumicino con un corridoio umanitario organizzato […]
02/07/2018

Profughi. Il 3 luglio nuovi arrivi dal Libano

ENGLISH VERSION – READ HERE Roma, 2 luglio 2018 (NEV/CS26) – Domani arrivano dal Libano, dove vivevano da anni in condizioni disperate, diverse famiglie di siriani […]
25/06/2018

Domani a Fiumicino altri 39 profughi dal Libano

C’è un’Italia solidale: tante le famiglie che aiutano per l’accoglienza. Altri 39 rifugiati siriani in fuga dalla guerra accolti dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia, […]
23/06/2018

Da Homs a Torino, storia della famiglia Makawi

Sono arrivati in Italia nel 2016 dalla Siria grazie ai corridoi umanitari e oggi gestiscono il primo ristorante siriano di Torino. È la storia della famiglia […]
22/06/2018

31 profughi in arrivo oggi in Francia

Roma (NEV), 22 giugno 2018 – Salgono a 160 gli arrivi di siriani e iracheni che, attraverso i corridoi umanitari francesi, sono arrivati legalmente e in sicurezza […]
20/06/2018

Corridoi umanitari, salvare vite umane in sicurezza e legalità

I corridoi umanitari rappresentano un esempio concreto di quanto la società civile, le associazioni, le istituzioni possano fare bene quando collaborano per affrotare la questione rifugiati. […]
08/06/2018

#Corridoiumanitari. Siriani arrivati in Belgio dalla Turchia

Roma (NEV), 8 giugno 2018 – “Lo sviluppo del corridoio umanitario verso il Belgio – afferma Paolo Naso, coordinatore di Mediterranean Hope – Programma rifugiati e […]
X